Clienti business con contratto Ricerca

Esplorate nuovi orizzonti

Godete dell'ospitalità e del comfort dei nostri hotel mentre viaggiate in ogni parte del mondo, scoprendo le sue meraviglie. Lasciatevi guidare da noi per immergervi nelle attrazioni locali e per conoscere eventi di fama mondiale.

Trovate il vostro hotel

Scoprite i marchi della collezione e le ultime novità

La nostra ricca collezione si rivela in quattro marchi dalla personalità ben definita, ognuno con una storia unica e coinvolgente. E il fascino continua con la collaborazione di chef stellati, l'apertura di nuovi sensazionali hotel e molto altro ancora.

Alzate il sipario

Realizzate l'evento dei vostri sogni

Scegliete un luogo di lusso, aggiungete una raffinata selezione di canapè e champagne e invitate i vostri ospiti. I nostri esperti sono a vostra disposizione per realizzare una giornata perfetta.

Pianificate il vostro evento

Iscrivetevi al programma fedeltà

Le Club AccorHotels è il programma fedeltà gratuito di AccorHotels. Per ogni pernottamento in un nostro hotel, guadagnate punti e potete godere di vantaggi personalizzati.

Iscrivetevi
  • Prevendita esclusiva in tutto il mondo

    Godete di tariffe esclusive con 48 ore di anticipo rispetto agli altri ospiti, due volte l'anno.

  • Check-in online

    Meno cose da fare, più tempo per voi

  • Upgrade di camera

    A partire dalla categoria Gold, soggetto a disponibilità al momento dell'arrivo

  • Pernottamenti gratuiti

    Quando vuoi, a partire da 2.000 punti Rewards

Belgio

Benvenuti a Bruxelles

Descrizione della città  

Chi, meglio di un surrealista, potrebbe evocare Bruxelles? Jean Cocteau definiva la Grand-Place “il palcoscenico più bello del mondo”. Una bella garanzia! Victor Hugo disse del magnifico municipio, fiero come il San Michele che uccide il drago nell’alto della sua guglia, che era una “scintillante fantasia di poeta uscita dalla mente di un architetto”. Prova che la città sa anche come affascinare i romantici... 

A Bruxelles sono molte le fantasie nate dalla mente degli architetti. Anche se con il doloroso processo di “bruxellizzazione” sono stati distrutti importanti edifici, la città è ancora felicemente tappezzata di gemme architettoniche. Grazie soprattutto a Victor Horta e Paul Hankar, i riccioli floreali dell’Art nouveau sono fioriti sulle sue facciate, per poi spargersi in tutta Europa. I quartieri di Ixelles, Saint Gilles e Schaerbeek sono gli esempi più raffinati di questa forte tendenza. C’era una buona dose di esagerazione anche nelle menti di alcuni ingegneri, caldeggiati tra gli altri da Leopoldo II, il “Re costruttore”. Ne sono testimonianza il Cinquantenario, con il suo arco di trionfo, il parco e gli edifici eretti per celebrare il giubileo di una giovane nazione nata nel 1830. In epoca diversa e con diverse ossessioni, si costruì l’Atomium in occasione dell’Expo di Bruxelles del 1958, divenuto l’emblema in acciaio della città, a simbolo della fiducia nella scienza e nel futuro. Alla sua ombra troverai una sua versione in miniatura assieme a una minuscola Torre Eiffel nell’Europa in miniatura, un parco che ti ricorda che Bruxelles, sebbene unica, è anche la capitale dell’Unione Europea. Anche se la trasformazione è all’apice della sua attività, il quartiere Europeo non dimentica le proprie radici e ospita uno straordinario museo di storia naturale.


Terra della moda, Bruxelles ha visto la nascita di grandi stilisti che puoi trovare in Rue Dansaert, la via della moda, e nella zona di Châtelain. Ma la città non disdegna anche grandi e noti marchi internazionali in Rue Neuve o al Woluwé Shopping Center. Bruxelles si potrebbe perciò riassumere così: chic ma non snob, ricca di meraviglie da scoprire, sotto una parvenza di modestia e autosvalutazione. “Se Parigi fa di te un parigino e Londra un londinese, Bruxelles non ti rende uno del posto, ma ti permetterà di essere te stesso. I suoi abitanti coltivano un calore che manca al suo clima”, scriveva con acuta osservazione Eric-Emmanuel Schmitt. Deve aver pensato all’accoglienza degli “estaminet”, le osterie tradizionali, attorno a una birra gueuze, al fervore del mercatino delle pulci di Marolles, ai ristoranti con chef creativi, agli incontri “scatenati” dello stadio di Re Baldovino o di Anderlecht e ai numerosi eventi che animano il calendario di Bruxelles. Se la città luccica con il suo mercato di Natale, sotto gli immancabili fiocchi di neve a dicembre, in estate ci pensa la Ommegang, una processione in costume, a colorare la capitale. Bruxelles è anche terra di concerti e ospita numerosi e rinomati festival, dal Couleur Café alla Brussels Jazz Marathon. Offre inoltre una svariata serie di notti bianche con i loro eventi notturni, nonché un’ode alla sua bevanda preferita nel Weekend della birra. Che a Hemingway piacesse o no, Bruxelles è indubbiamente una festa perenne.

Informazioni utili

  • Dove alloggiare

Bruxelles • Belgio

Sofitel Brussels Europe

Nel cuore di Bruxelles, in collegamento con la Grand Place e vicino al Quartiere...

Visualizza

Bruxelles • Belgio

Sofitel Brussels Le Louise

Il Sofitel Brussels Le Louise è un hotel 5 stelle progettato dal famoso architet...

Visualizza

Come muoversi

Altre destinazioni

* Prezzi a partire da. Offerta soggetta a condizioni e disponibilità dell'hotel e alla disponibilità dell'offerta nell'hotel prescelto. Consulta le condizioni di vendita della tariffa. A seconda del paese, i prezzi potrebbero non includere le tasse, includere solo l'IVA o includere tutte le tasse (IVA e tassa turistica). Se i prezzi non includono tutte le tasse, le relative tasse (IVA e/o tassa turistica) saranno indicate nelle seguenti fasi della procedura di prenotazione. Il prezzo è garantito solo al momento della prenotazione.

Rimanete in contatto con Sofitel

Newsletter

Iscrivetevi per ricevere le nostre ultime novità e promozioni.
I vostri dati personali saranno trattati con la massima riservatezza.

* Campo obbligatorio

Scoprite So Boutique

Godetevi il lusso Sofitel anche a casa vostra.La nostra boutique online soddisfa i gusti più raffinati.

Visitate la nostra boutique